Tutti gli articoli di Presidente

e da settembre?

e da settembre…?!?
“e da settembre che si fa?”: questa la domanda che più frequentemente diverse Associazioni mi hanno rivolto.
Bella domanda! Nessuno, però, ha la “sfera magica”… Molto dipenderà da:
– andamento epidemiologico regionale/nazionale;
– decisioni politiche regionali/nazionali.

Come noto a tutti stiamo vivendo alla giornata, anzi, più precisamente di 15 giorni in 15 giorni visto che DPCM/DL vengono emanati ogni due settimane.
Non è facile programmare il futuro con questa grande incertezza. Ma bisogna iniziare a farlo, e con convinzione! Le nostre Associazioni non possono “permettersi il lusso” di chiudere…! Pensiamo che proprio questa crisi sanitaria causata dal Covid-19 e il lockdown conseguente abbiano evidenziato quanto le Associazioni del Terzo Settore fanno e possono fare per la comunità, per le persone. E quando non ci siamo, si vede e si sente!

Sono convinto che dobbiamo anche noi ri-partire, e puntare, con convinzione, al nuovo anno sociale: lo chiedono, direttamente o indirettamente, i nostri soci, i nostri ragazzi, gli adulti, le famiglie, i singoli… il “prossimo” insomma.
Dobbiamo ri-partire: è senso di responsabilità e servizio che caratterizza centinaia di volontari, motore delle nostre Associazioni. Ri-partiamo, perché è lo spirito di sacrificio, di dedizione e di aiuto dell’essere uomini e donne, all’interno di una cittadinanza.
Sì, ora è estate… Ma, iniziamo a guardare avanti, a domani…a settembre! Certo, non sarà come il settembre dello scorso anno; inevitabilmente, si riaprirà con regole e restrizioni… E’ giusto e doveroso ipotizzare attività ed iniziative, attuabili dal prossimo anno sociale, reinventandosi, sulla scorta dell’esperienza post lock-down.

Certo, ad oggi gli assembramenti sono ancora vietati… Le riunioni/assemblee in presenza sono possibili, ma con distanziamenti interpersonali importanti che limitano moltissimo la capienza di qualsiasi sala riunioni (posti a sedere più che dimezzati!) E, formalmente, se si convoca una riunione/assemblea dovrebbe essere garantita la possibilità a TUTTI I SOCI di partecipare.

A tutti Voi il mio e il nostro grazie (penso al dott. Petrolito e alla dott.sa Torresan e all’Amministrazione Comunale tutta) per il Vs ESSERE e FARE nel nostro territorio… e personalmente rimango a disposizione per qualsiasi necessità o semplicemente per aggiornamenti (sapete quanto abbia a cuore la rete/relazione tra noi).

Buon inizio di settembre a tutti: con fiducia e fede guardiamo avanti. Ci aspetta un nuovo anno importante; ci attendono nuove sfide che noi non possiamo non accettare, perché esistiamo per fare promozione sociale, per offrire appoggi, condividere obiettivi, partendo dall’essere strumento a servizio degli altri.

Il Presidente
Morlotti Paolo

Ps: qui di seguito alcune info su:
Finanziamenti della Regione Veneto per Iniziative e Progetti promossi da APS”
Le Associazioni iscritte all’albo delle Associazioni di Promozione Sociale possono accedere al bando di finanziamento approvato il 09/07/2020, entro i termini previsti. Di seguito i dettagli.
Titolo: Finanziamento di Iniziative e Progetti di rilevanza regionale promossi da organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale. Attuazione accordi di programma 2019 e 2020 (artt. 72 e 73 del D.Lgs. n. 117/2017 – Codice del Terzo Settore).
Sono previste due Linee di finanziamento, denominate “Linea di Finanziamento 1 – Iniziative”(scaduto il 31/07/2020) e “Linea di Finanziamento 2 – Progetti”, che vi presentiamo di seguito sinteticamente. Nell’Allegato A sono definiti requisiti, criteri e modalità di partecipazione. Con le risorse destinate alla seconda Linea di finanziamento, pari a € 2.676.494,00, sono sovvenzionate le attività di interesse generale, da realizzarsi nell’ambito degli obiettivi e delle aree prioritarie di intervento specificate nella scheda progettuale di cui all’Allegato C1. Il costo complessivo del Progetto (vd. Piano Finanziario – Allegato C2) dovrà essere compreso tra € 25.000,00 ed € 60.000,00 e potrà essere coperto nel limite massimo dell’80% della spesa ammissibile. Ai progetti con un costo complessivo superiore al tetto massimo previsto, potrà essere riconosciuto un contributo massimo di € 48.000,00. I progetti ritenuti ammissibili saranno collocati in graduatoria, in ordine di punteggio e priorità, e finanziati nel limite delle risorse assegnate. La scadenza per la presentazione del progetto “Linea di Finanziamento 2″ è il 10.09.2020. I soggetti attuatori di iniziative o progetti, inclusi i soggetti partner, devono essere organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale, iscritte ai relativi Registri regionali o al Registro nazionale nel caso di articolazioni o affiliazioni di associazioni di promozione sociale a carattere nazionale.

La modulistica completa (in formato editabile) è disponibile nel sito della Regione Veneto, al seguente link: https://www.regione.veneto.it/web/sociale/terzo-settore.

Convocazione Consulta 06-02-20 ore 18.15

Benritrovati a tutti,
insieme al dott. Petrolito e alla dott.sa Torresan abbiamo fissato il nostro incontro di Consulta per GIOVEDI 6 FEBBRAIO alle ore 18.15 presso la solita sala in Barchessa di Villa Errera (sala apsam), con il seguente odg:
– verifica mercatino solidale natalizio (15-12-19)
– organizzazione Festival del Volontariato 2020;
– parola alle Associazioni.

Visto l’importanza dell’appuntamento, confidiamo in una numerosa e puntuale presenza e partecipazione.

Il sito della Consulta funziona a singhiozzo: chiediamo un po’ di pazienza e speriamo di risolvere quanto prima questo problema tecnico. Per qualsiasi info, potete rivolgervi direttamente al Presidente.

Grazie per la collaborazione

Il Presidente
Paolo Morlotti

Buone Feste

Carissime Associazioni tutte e soprattutto carissimi Volontari
con grande affetto, stima e gratitudine
un semplice e sincero augurio di Buon Natale e Buone Feste a Voi tutti,
consapevoli che


qualsiasi cosa facciamo è soltanto una goccia nell’oceano…
ma se non la facciamo, quella goccia mancherà per sempre
“.

Il Presidente
Morlotti Paolo

ISCRIZIONI E RINNOVI ALBO ASSOCIAZIONI

Le Associazioni miranesi che intendono confermare l’iscrizione all’Albo comunale delle Associazioni devono presentare apposita comunicazione confermativa del possesso dei requisiti (assenza scopi di lucro, sede operativa all’interno del territorio comunale, numero iscritti non inferiore a 10) entro il 31 dicembre 2019 al Comune di Mirano.
Il rinnovo va formalizzato attraverso la presentazione di una domanda (da compilare utilizzando l’apposito modulo).

Anche le Associazioni attualmente non iscritte che desiderano far parte dell’Albo comunale devono presentare domanda entro il 31 dicembre 2019, utilizzando l’apposito modulo. Alla domanda vanno allegati l’atto costitutivo e lo statuto dell’associazione, una dichiarazione di assenza di fini di lucro, la scheda informativa debitamente compilata e l’elenco dei soci.

Tutti i moduli sono disponibili QUI:

http://www.comune.mirano.ve.it/guidaAiServiziv1/guidaAiServizi.php?sch=58

Modalità di inoltro al protocollo: 

  • consegna a mano direttamente al multisportello
  • via fax al 0415798329