Archivio mensile:Febbraio 2016

Incontro 29-02

Alcuni scatti rubati dell’interessantissimo incontro avvenuto oggi pomeriggio presso la stanza Apsam in Villa Errera a Mirano, in cui il neo Presidente Avv. Paolo Zanardi si è presentato e ha dettagliatamente presentato il contesto Mariutto!

Grande disponibilità della Consulta e delle Istituzioni a dialogare con il nuovo direttivo insediatosi!

A breve, il verbale dell’incontro, nell’apposita sezione!

File 29-02-16, 19 26 38 File 29-02-16, 19 27 07 File 29-02-16, 19 28 07

29-02-2016

Buongiorno,
con la presente, comunichiamo che è stata convocato l’incontro di Consulta per lunedì 29 febbraio alle ore 17.30 presso la solita sala (stanza APSAM) in Villa Errera. In questo nostro incontro parteciperà il nuovo Presidente del Mariutto, avv. Paolo Zanardi, che gentilmente ci presenterà il suo programma, il presente e il prossimo futuro della struttura e si presterà a rispondere alle nostre domande/curiosità.
Rimango come sempre in attesa di eventuali necessità da parte Vs per aggiungere punti al nostro ordine del giorno.
Ringraziando, porgo cordiali saluti

Cardiologie aperte 11-02-2016

ULSS 13
Cardiologie Aperte 2016
L’11 febbraio visite e consulti all’ospedale di Mirano

Screening dei fattori di rischio cardiovascolare, elettrocardiogramma gratuiti, visita del reparto e consulenze individuali. È ricchissimo il programma di “Cardiologie Aperte 2016”, in programma giovedì 11 febbraio, dalle 9 alle 12, nell’atrio del nuovo monoblocco dell’Ospedale di Mirano. L’iniziativa è organizzata dall’Associazione Cuore Amico Mirano onlus assieme al Dipartimento Cardiovascolare dell’Ulss (U.O.C. Cardiologia di Mirano, U.O.C. Cardiologia di Dolo, U.O.C. Medicina dello Sport e dell’Esercizio Fisico e U.O.S. Cardiologia Riabilitativa di Noale), e fa parte di una campagna nazionale di sensibilizzazione della popolazione sulle malattie cardiovascolari. Scopo dell’iniziativa è diffondere messaggi educativi sugli stili di vita salutari e spiegare alla popolazione l’importanza della ricerca e dell’innovazione in questo settore della medicina. L’esecuzione degli esami del sangue sarà rivolta a tutte le persone che ne faranno richiesta (massimo 200 persone). L’elettrocardiogramma, invece, verrà effettuato esclusivamente a quelle persone, che dopo aver eseguito i prelievi, saranno giudicate ad alto rischio cardiovascolare dal Cardiologo presente (massimo 30 persone). L’elettrocardiogramma, infatti, rappresenta un’indagine strumentale in grado di svelare, con un’elevata sensibilità e specificità, l’ eventuale presenza di una cardiopatia in atto. Tutti i dati raccolti, verranno salvati nella Banca del Cuore, banca dati accessibile online da qualsiasi dispositivo connesso ad internet. A questo proposito i pazienti riceveranno il proprio ”Bancomheart” (carta di accesso simile al bancomat), contenente le credenziali personali e le istruzioni per un’ accesso online ai dati, sicuro e rispettoso della privacy. I pazienti potranno in tal modo aver sempre a disposizione i propri dati cardiologici. Oltre ai vari servizi di cardiologia aziendali, alla giornata parteciperà anche il Dipartimento Prevenzione dell’Ulss 13, da sempre interessato al tema della prevenzione delle malattie cardiovascolari, suggellando finalmente una collaborazione attiva e coordinata tra gli operatori sanitari della Azienda sanitaria. Parteciperà all’iniziativa anche il direttore generale Giuseppe Dal Ben da sempre promotore di eventi che scommettono sulla prevenzione.cardiologie aperte 2016